Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

TESTIMONIANZE.

Alfred Marochini

Posted by on May 22, 2015 in Intervista | 0 comments

Il significato della Mente

Posted by on Apr 4, 2015 in Testimonianze | 0 comments

Sol Torres/ psicologa/ Cile

sol-250-250x220Mi sono interessata alla meditazione in quanto ho visto i cambiamenti di mia madre.

Ero sorpresa che non avesse gli stessi modi di comportarsi ed ero anche curiosa di ciò che stesse facendo.

A quel tempo stavo attraversando un periodo di depressione e ho scoperto un nuovo mondo.

Mia madre mi invitò alla Meditazione ed andai al seminario che il sig. Chang diede nel dicembre 2011.
In un primo momento ho trovato nella spiegazione un qualcosa di nuovo. Ho visto anche l’incredibile video di un’esperienza personale, di Viry (un aiutante di questa meditazione in Cile) e mi sono definitivamente convinta.Mi ha commosso la sua esperienza e mi sono sentita culturalmente simile a lei.

Quando ho iniziato a meditare, mi sono resa conto che mi stavo liberando della gran parte di stress che avevo a quel tempo.

Inoltre, ogni volta che tornavo a casa, al centro di meditazione, ricevevo molto affetto e loro erano sempre molto felici! Ho pensato, “Wow, questo deve essere diverso. Ci deve essere qualcosa di più profondo qui.” .

Passato il primo livello della Meditazione mi sentivo sempre più felice, come se dei pesi eccessivi fossero stati rimossi dalla mia mente. Quando sono passata al secondo livello ho sentito la mia consapevolezza evoluta rispetto a prima. Capii anche che questo era un processo molto personale che richiede costanza e pazienza.

Ho migliorato i miei rapporti personali, comunicavo meglio e tutto è diventato semplice.

Potevo completare il mio lavoro molto più velocemente rispetto a prima e non finivo più nei guai per “incoscienza”.

Mi sono resa conto che la meditazione era ciò che stavo cercando da molti anni. Non c’era nessun significato semplicemente nel guadagnare soldi, sentirsi “legato” al popolo e lavorare per vivere in un ambiente stressante.

È stato molto affascinante e grandioso. Scelsi di investire tutto di me stessa intraprendendo un viaggio con questa meditazione, così anche io decisi di andare al centro principale in Corea.

Per buona sorte, un amica che ho incontrato al centro (Alejandra) ha deciso di salire sul battello per la verità allo stesso tempo. Siamo andate al centro principale insieme.

 

Attualmente sono alla sede principale della Meditazione in Corea del Sud. Sento che la mia vita non era mai stata significativa. Sono molto grata di aver trovato questo percorso e mi auguro che ogni persona del mondo possa intraprendere questo viaggio.

Mi sento come rinata

Posted by on Apr 4, 2015 in Testimonianze | 0 comments

Bless Happy King / Federal Way, Seattle, WA

blesshappyking-250-250x160La mia giovinezza è stata un periodo piuttosto selvaggio e travagliato. Ero una figlia prodiga. In quei giorni, ero piena di falsa confidenza nella giovinezza. Dal momento che ero l’unica figlia, mi aspettavo che tutti mi trattassero come una principessa.

Mi era permesso di fare sempre a modo mio. Una volta sono entrata nel gioco d’azzardo; ma non importa quello che ho fatto, mi sentivo brillante esternamente ma cava come un guscio all’interno. Fondamentalmente, ho sprecato la mia giovinezza cercando di riempire il mio vuoto con piaceri senza senso. Oltre a questo, la vita si è avvicinata ad esperienze di morte… non una sola volta, ma otto volte.

Sono stata esposta al monossido di carbonio mentre dormivo la notte e finita al pronto soccorso. Sono stata anche coinvolta in una furiosa sparatoria come testimone oculare.

Alla fine, quelle molteplici esperienze prossime alla morte, mi hanno portato a riflettere profondamente sulla vita e la morte.

Di tutte le esperienze, l’evento che ha cambiato maggiormente la mia vita, mi stava aspettando quando ho compiuto i 50 anni. Mi è stato diagnosticato un cancro allo stomaco.

Era come se l’universo mi dicesse che meritavo di avere il cancro, dopo tutti quegli anni di vita travagliata. Ho toccato il fondo; ma nel bel mezzo della disperazione e dello sconforto, l’universo, di nuovo mi ha teso mani misericordiose per la nona volta. Ho avuto un intervento chirurgico che mi ha lasciata convivere con meno di mezzo stomaco per il resto della mia vita.

Grazie agli intensivi trattamenti in ospedale e alle cure devote di mio marito, sono stata in grado di sopravvivere. Anche se mi è stata data miracolosamente la nona possibilità di vivere, la mia mente era costantemente frequentata da ondate di vuoto. Il mio corpo e la mente erano esausti dopo la chemioterapia e le ristrettezze economiche mi stavano trascinando in un buco nero. Di conseguenza, ho iniziato a pormi una domanda: “Qual è la ragione della vita?” Ho pensato che forse sarei stata meglio morta.

Un giorno mio marito mi ha portato un opuscolo che conteneva le informazioni relative ad un seminario condotto dal maestro di questa meditazione, Woo Myung. La parola “Maum” (mente) ha attirato la mia attenzione e ho deciso di partecipare al seminario. Così ho iniziato questa meditazione.

Non molto tempo dopo aver iniziato questa meditazione, ho incominciato ad avere una rapida visione del mio falso stato d’animo che era stato annerito e in decomposizione con strati di ricordi accumulati. Ho anche realizzato che la mia ricerca del piacere quando ero giovane era inconsciamente eseguita per oscurare il caos della mia mente. Allora non avevo modo di sapere come cancellare la mia mente falsa.

Inoltre, mi sono trovata ad incolpare e maltrattare mio marito ogni qualvolta non assecondava i miei desideri. Ho passato giorni e notti con lacrime di pentimento e di rammarico. Ero diventata la regina del mio mondo mentale, creato da me e riempito con attaccamenti e avidità. Sopratutto sono arrivata a capire che soffrire di cancro non era un incidente.

Ovvero, è stato creato dalla mia mente. Questa realizzazione mi ha fatto venire i brividi lungo la schiena. Attraverso la meditazione, a poco, a poco, ho cominciato a smantellare il mio mondo illusorio.

Quando la mia mente ha iniziato a svuotarsi, anziché aggiungere alla mente falsa, come avevo sempre fatto per tutta la mia vita, ho cominciato a vedere mio marito e il mondo come sono. La mia mente vuota ha iniziato a riempirsi di Mente Vera. Il rapporto con mio marito è naturalmente migliorato e lui mi ha detto che mi sposerebbe di nuovo nella sua prossima vita. Anche se la nostra situazione economica è relativamente stretta, la mia mente si sente libera e felice ogni momento. Non desidero più nulla.

La prima e più importante cosa nel mondo è vivere. Cos’altro può essere più importante di questo? Denaro e fama non hanno alcun valore per i morti. Ho erroneamente pensato di essere viva prima di iniziare questa meditazione.

Ora so che prima di questa meditazione il mio corpo fisico era mobile, ma la mente era morta. Ero morta nel mio mondo illusorio, creato dalla mia falsa mente. Nel mio mondo illusorio cercavo ricchezza e felicità e quando le cose andavano contro me incolpavo il mondo. Sono stata una stupida.

Fortunatamente, sono stata in grado di fuggire dalla mia stessa prigione. Mi sento come se fossi rinata. Attualmente sto vivendo nel Mondo Vero. Non sono più guidata dal denaro o dalla fama.

Non è difficile per me immaginare che ci sono alcune persone su questo pianeta che stanno attualmente attraversando una situazione simile alla mia; a loro consiglio questa meditazione con piena fiducia. Per tutti coloro che galleggiano senza meta nel mare di agonia, mi auguro con tutto il cuore che verranno salvati dalla nave che è questa meditazione.

Io so di essere sulla via del ritorno verso casa

Posted by on Mar 28, 2015 in Testimonianze | 0 comments

Predrag-259x160Predrag/Art Consultant /Las Vegas, U.S.A

Sin dalla mia adolescenza avevo un forte interesse in spiritualità e filosofia, così sono stato a cercare le risposte alle più fondamentali domande degli esseri umani. Dio solo sa quanti libri provenienti da diverse tradizioni spirituali abbia letto, ma nessuna conoscenza e intuizione che ho acquisito nel corso degli anni mi potrebbe aiutare nell’affrontare le sfide della mia vita di tutti i giorni. Si è solo rinforzato il mio falso senso che io so qualcosa, che io sono spirituale e per questo, che io sono meglio degli altri. Non sapevo che “me, me stesso, io”, fossero le principali cause di tutte le mie confusioni e stress.

Circa 18 mesi fa avevo trovato una brochure alla mia porta di casa, era stata la prima volta che questa meditazione era venuta alla mia attenzione. Ricordo bene quel pomeriggio. Stavo leggendo la brochure, pensavo… devo buttarla nella spazzatura o lasciarla da qualche parte e magari controllarla di nuovo più tardi? Ma qualcosa dentro me non mi ha permesso di fare n’è uno, n’è l’altro, così, ho preso il telefono e ho chiamato il centro della Meditazione.

Diciotto mesi dopo, ora, so che quel pomeriggio è stato il momento più importante della mia vita. Appena iniziata la pratica, iniziando a buttare via le immagini mentali di idee, i concetti su di me, il mondo, la mia vita e le mie relazioni, mi sentivo come se stessi togliendo un enorme fardello dalla mia spalla. Il vuoto che è stato creato cancellando il mio mondo immaginario si riempie ora di chiarezza naturale. Tutto nella mia vita è stato positivamente influenzato dalla pratica di questa meditazione… i miei rapporti familiari, il mio lavoro, il rapporto che ho con gli altri e oprattutto il rapporto che ho con me stesso.

Ho imparato ad accettare gli altri e gli eventi della vita così come sono, senza analizzare, giudicare o classificare. Ora, con le persone con le quali ho a che fare interagisco più facilmente; perché non c’è bisogno che mi dimostrino qualcosa ed io non cerco di dimostrare qualcosa a loro.

La Meditazione mi permette di creare uno “spazio” tra me e le cose che mi stanno accadendo, in quello spazio ho l’opportunità di decidere come reagire a tutto quanto accade.

La mia vita ora ha senso, aspettative e obiettivi. So di essere sulla via per il mio ritorno a casa. Vi consiglio sentitamente e invito tutti voi che state leggendo queste mie parole di chiamare al centro a voi più vicino per avere un introduzione sulla Meditazione senza alcun impegno ed iniziare la pratica immediatamente. La Meditazione ha cambiato e salvato la mia vita e farà lo stesso per la vostra.

Sto cambiando ogni giorno con il metodo della sottrazione!

Posted by on Mar 28, 2015 in Testimonianze | 0 comments

Hayley Wylie / Australia Mandurah

haley-130-236x160Sin da quando ero molto giovane ho sempre avuto la sensazione che mi mancasse qualcosa nella vita. Ed era così. Non sapendo cosa, semplicemente continuavo la mia vita. Lasciato la scuola, non avevo una direzione e un percorso lavorativo da scegliere. Questo mi ha fatto sentire lasciata le spalle dal mondo, mi sentivo molto sola e insicura. Decisi di viaggiare per un anno e al ritorno ripresi uno stile di vita infelice. La mia famiglia soffrì di problemi economici, turbamenti, la vita a casa era diventata stressante.

Poco dopo ho incontrato il mio compagno. Entrambi avevamo un buon lavoro e con i risparmi abbiamo comprato la nostra prima casa insieme. Ci siamo sposati, abbiamo trascorso molte vacanze felici intorno al mondo. Poiché questo non ci soddisfaceva più abbiamo deciso di lasciare l’Inghilterra per una nuova avventura, vivere in Australia. Affrontando nuove sfide in pochi anni abbiamo costruito tre case.

Mio marito aveva istituito due attività commerciali e avevamo tre bambini al disotto di due anni e mezzo di età. Nonostante ciò cercavamo di aggiungere altre cose materiali per la nostra isaziabile fame di felicità. La ricerca della mia gioia aveva un caro prezzo da pagare. I sentimenti di insicurezza, solitudine, rabbia e rancore mi mandavano in una spirale di disperazione.

Mi trovavo nelle controversie con gli altri, poi gli amici, poi la famiglia, poi mio marito. La nostra bella famiglia era a rischio.

Entrambi abbiamo provato una consulenza matrimoniale, che non ha funzionato. Sentendomi disperata andai dai dottori, ma decisi di non prendere gli antidepressivi che mi prescrissero. Un giorno, non molto tempo dopo, dal mio parrucchiere presi un volantino della Meditazione. Da allora la mia vita è cambiata.

Non potrei mai vedermi come vivevo prima. Dopo aver praticato la questa meditazione la mia vita sembra così chiara e ha più significato. Ora conosco il significato di essere madre e mi sento a posto. Sono grata per quello che ho senza volere di più. I rapporti con gli amici sono migliorati e sono più veri che mai. Mi sento più comprensiva con chiunque, dagli sconosciuti sino alle persone più vicine.

Il mio stress e l’ansia si sono ridotti drasticamente, anche i bambini e i cani sono meno stressati. In passato ho sempre seguito la mia mente. Da quando seguo il metodo ed elimino le immagini nella mia mente sento che sto trovando il vero io, le mie paure e insicurezze vengono spazzate via. Già dai primi livelli della Meditazione ho sentito il cambiamento in me e lo sento ancora di giorno in giorno.

Attraverso tutto questo posso dire che la Meditazione ha vinto tutto quella che ero e senza il metodo non so cosa avrei fatto.

Ne sono molto grata al fondatore, al metodo, a tutti coloro che frequentano questi centri e a tutti i collaboratori del centro principale per avermi salvato la vita.

 

Cambiata per sempre

Posted by on Mar 28, 2015 in Testimonianze | 0 comments

susan2-e1416673148660-242x220Susan Ald / U.S.A, bayside

Durante i tanti anni della mia vita ho avuto molte perdite, ferite e delusioni. Sono riuscita ad andare avanti credendo sempre che ce l’avessi fatta, ma continuavo a perdermi in frustrazioni, dolore, disperazione, preoccupazione e ansia. Non ho mai creduto fossimo qui sulla Terra a lottare e superare a fatica tutti questi ostacoli. Tuttavia quello era il percorso in cui mi trovavo.

Ho cercato infiniti approcci per liberarmi da tutti quei miei conflitti: Tai chi, yoga, seminari di auto-aiuto, libri, scritti, l’agopuntura, l’ipnosi, i club spirituali, la meditazione occidentale, lunghi viaggi, volontariato, esercizio fisico, danza, artigianato, ecc. Ho trovato un po’ di sollievo, ma sempre temporaneo. Gli alti e bassi diventavano estenuanti.

Attraverso tutte le mie realizzazioni come insegnante, capo di piccole imprese, consigliere spirituale, guaritore, volontaria negli ospizi, ecc., la gioia e le soddisfazioni sono state di breve durata, ovunque mi fossi indirizzata, mi sentivo persa.

Il più delle volte mi sentivo come se mi mancasse qualcosa. Ero sempre alla ricerca, solo per scoprire che stavo percorrendo un cerchio. Come avrei potuto gioire del presente quando gli ostacoli del passato mi riportavano indietro? Come gioire del presente temendo il futuro? Ero bloccata in mezzo alla sensazione di essere imprigionata.

Un anno fa, questa meditazione mi ha trovata. A quel tempo non pensavo che una brochure lasciata in un negozio avrebbe cambiato la mia vita per sempre. Non provavo più interminabili momenti di stress. La mia salute cominciò a migliorare. La vita è diventata non solo più semplice ma anche più serena e gioiosa.

Soprattutto non mi sento più persa.

Ho ricevuto la direzione e la guida per essere finalmente libera ed essere il “me” che dovevo essere. Ho finalmente trovato la mia passione. Ora ho scopo e direzione. Questa meditazione è la risposta alle mie
preghiere.

La mia Mente Limpida e il mio Cuore Felice

Posted by on Mar 28, 2015 in Testimonianze | 0 comments

Anna Maestas/ Denver, U.S.A

Anna-Maestas-thum-285x160

La ragione per cui ho iniziato questa meditazione è stata per ridurre lo stress, la mia ansia e per entrare più in contatto con la mia spiritualità. Ero costantemente alla ricerca di quiete nella mia vita e non trovavo nulla che alleviasse i miei sentimenti di stress, ansia e rabbia. P rovavo spesso un’opprimente tristezza e depressione, piangevo quando ne ero sopraffatta. V olevo allontanarmi da tutte le persone intorno a me quando ero depressa, non permettendo a nessuno di darmi alcun aiuto.

Da quando ho iniziato questa meditazione ho acquisito profonda felicità e pace che mi accompagnano e mi calmano più di ogni altra cosa. I miei rapporti sono migliorati in un modo che non avrei potuto neanche sognare. Sono tuttora una studente, prima della meditazione l’ambiente scolastico per me era molto stressante e impegnativo; mi era molto difficile trovare la concentrazione.

Dopo aver fatto questa meditazione mi sento di poter lasciar andare tutte le cose che mi frenavano nel mio lavoro scolastico, ciò mi rende le lezioni più facili e mi permette di ottenere ottimi voti. Ho anche migliorato la mia salute; sento di superare me stessa anche fisicamente, riesco a mantenere l’energia fisica per tutta la giornata permettendomi di fare di più. Prima della meditazione ero estremamente arrabbiata con mio padre perche’ avevo sentito che non era un buon padre, ora con lui condivido la mia gioia acquisita facendo meditazione, il nostro rapporto sta guarendo. Mi rendo conto che le persone intorno a me possono trarre vantaggio dalla mia mente limpida e dal mio cuore felice; anche loro potrebbero essere toccati da questo

metodo e sperimentare la gioia che percepisco.

La meditazione mi ha aiutato a capire che tutti noi abbiamo la capacità di vivere nella vera pace e felicità, non importano le condizioni esterne. Facendo pulizia di ciò che abbiamo immagazzinato nella nostra mente siamo in grado di pulire e guarire tutta la nostra vita, dare alla gente di tutto il mondo il nostro sé verissimo, attraverso le espressioni pure d’amore. Sono così grata di aver trovato questa meditazione, è la cosa migliore che abbia mai fatto per me e per tutte le persone della mia vita.

Ora so come essere felici

Posted by on Mar 28, 2015 in Testimonianze | 0 comments

 

Iván David Sánchez Zaragoza / Studente / Città del Messico, Messico

Come tutti gli altri ragazzi, mi sono sempre sentito depresso riguardo i problemi; soprattutto nei rapporti con i miei genitori. Ho lasciato la scuola per dedicarmi alla musica; ma mi sentivo ancora vuoto e mi chiedevo, ‘Per quale motivo veniamo in questo mondo? Perché lavoriamo se moriremo un giorno? Avendo queste domande, la mia curiosità era aumentata e mi sentivo profondamente addolorato per il significato della vita. Ho iniziato ad

avere un leggero odio verso i miei genitori, senza alcun motivo.

Quando mia sorella ha cominciato la meditazione, ho visto un notevole cambiamento in lei. La meditazione ha ridotto molto il suo stress. Vedendo questo grande cambiamento, mia madre ha deciso di mandarmi a meditazione perche’ sia mia madre che io abbiamo avuto la stessa impressione su mia sorella – diventava più felice. Ho persino pensato che prendesse farmaci. Ma all’inizio avevo rifiutato; il mio orgoglio, egoismo e testardaggine mi fermavano. Ho speso poco tempo nella prima sessione di meditazione e non ho fatto nessun sforzo. Ma col passare del tempo, diventai più serio ed mi impegnai in questo. Durante la prima settimana, mi sentivo più convinto della meditazione. Ho continuato a meditare più a lungo e più a lungo, e mi sentivo più sereno e felice. Con il tempo ho superato il Livello 1, il rapporto con mia sorella è migliorato molto; mia madre era sorpresa di vederci non litigare, ma condividere le nostre cose senza aspettarsi nulla gli uni dagli altri. Per questo mia madre decise di iniziare questa meditazione. La relazione tra i membri della famiglia è migliorata.

Più di tutto, ho trovato più felicità.

Ora sono nel Livello 4. Il mio sorriso è cambiato; non è più il sorriso falso per piacere agli altri o nascondere malcontento. Ora, in realtà, io voglio essere un aiutante di questa meditazione. Mi sono reso conto che questa è la vera felicità verso il mondo, la via della felicità finale e il modo di rinascere nella verità.

La luce entrò nella mia vita scura

Posted by on Mar 28, 2015 in Testimonianze | 0 comments

 

Edith Bogarin / Assistente amministrativa/ Los Angeles,USA

edithIo sono la tipa che piangeva spesso quando ero giovane. Ero molto sensibile e mi sentivo in imbarazzo quando non stavo facendo qualcosa. Ho avuto molta ansia e questo peggiorava con il passare degli anni.

Non ero mai soddisfatta e cercavo sempre qualcosa che mi avesse potuto aiutare. Volevo scappare dalla mia testa che ha sempre avuto troppi pensieri distraenti.

Spesso rimanevo a letto da ore a giorni con sempre gli stessi pensieri – come risolvere i problemi. Ma non riuscivo a trovare le risposte e ogni volta, mi sentivo depressa e avevo un senso di smarrimento. Non sapevo cosa fare. Sentivo che c’era qualcosa nella mia vita; la fede mi ha aiutato a riprendere coraggio e continuare a cercare le risposte.

La mia vita era deprimente. Sono stata in terapia a causa dell’ansia. Ho anche festeggiato, bevuto alcol e fumato sigarette – Mi sentivo come se dovessi fare qualcosa costantemente. Era una vita trascurata.

Un giorno trovai una brochure di questa meditazione sulla mia scrivania, un aiutante me la diede. Non ero interessata in meditazione prima, ma sentivo che dovevo provarla per qualche ragione. Volevo vedere se era ciò che stavo cercando. Sono andata ad un seminario e ho potuto ascoltare tutto ciò che hanno detto chiaramente.

Potevo sapere cosa c’era nella mia mente. La vita non dovrebbe essere difficile, ma avevo imprigionato me stessa nei miei pensieri. Dato che il mio passato non ha vita, non c’è vita nella mia mente. La mia mente era così complicata e sofferente per qualsiasi cosa. Il giorno dopo ho iniziato la meditazione.

Questo metodo sottrae cose inutili nella mente; chiarisce e ti aiuta a conoscere la vita eterna e la Verità. È passato un anno da quando ho iniziato questa meditazione. E la mia mente è diventata molto pulita. Non trascorro più tempo nel mio letto e sono diventata una persona molto positiva. Non piango e nemmeno mi sento depressa. I miei rapporti con la famiglia, amici e colleghi sono diventati molto belli. Tutti mi chiedono come sono riuscita a cambiare. Ora, sono sempre sorridente e rido di più; sento che il buio in me è svanito e una luce risiede all’interno di me. Se non avessi avuto questa opportunità, non sono sicura di come sarei stata ora. La felicità che ho ricevuto da questo metodo della meditazione mi fa non voler tornare più indietro nella mia oscurità di nuovo. Questo metodo mi ha dato una nuova vita e sarò eternamente grata a questa meditazione.

Tornare a casa

Posted by on Mar 28, 2015 in Testimonianze | 0 comments

 

Silvana Sarubbi / Agente di viaggio/ Asuncion, Paraguay

Mi chiamo Silvana, ho iniziato questa meditazione circa un anno e mezzo fa quando ho visto dei cambiamenti radicali di mio padre, anche prima di sapere cosa fosse questa meditazione, sentivo che era qualcosa che avevo sempre cercato.

Iniziata la meditazione, lasciando andare le mie paure e i limiti, ho cominciato a sentirmi leggera con le altre persone e nella mia vita.

Prima sentivo la mancanza di qualcosa e sentivo qualcosa di inadeguato in me. Sempre mi sono sentita come un pesce fuori d’acqua, anche quando ero con i miei familiari e gli amici, mi sentivo sempre un’ estranea. Non potevo essere veramente vicina a qualcuno ed avevo pesanti momenti con ansia, senso di inferiorità e tristezza. Qualche cosa era inadeguata e instabile. Naturalmente con le persone, indossavo sempre armature e maschere. Fingevo di essere forte, affascinante e attiva, senza alcun timore. Ma dentro, io ero al contrario.

Ma ora, sono in grado di riflettere oggettivamente – non ho nessuna inadeguatezza e mancanza che erano tutte quante nella mia mente.

Ho sempre cercato più amore, soldi, amici, successo e felicità – una lista infinita. Li perseguivo continuamente anche quando avevo ottenuto le cose; niente mi soddisfaceva.

Cercavo cose per riempire il mio vuoto. Ho letto libri di auto-riflessione; sono stata da uno psicologo e ho anche meditato. Ho imparato tutto di teorie e conoscenze su come diventare felici. Nonostante tutto cio’, ero nella profonda disperazione per qualche anno, perché non importa quanto abbia tentato, non potevo migliorare, per essere più libera o felice. Sapevo che dovevo vivere nel presente e che esiste solo questo momento, ma non potevo essere presente mentre soffrivo a causa del mio passato e mi preoccupavo del mio futuro.

Ma iniziata questa meditazione, non erano più importanti i concetti, definizioni e persino il tempo. Si trattava solamente di scartare e buttare via. Seguendo il metodo, ho buttato via il sé che voleva controllare il mio stato mentale, così anche tutti i concetti, le credenze e le limitazioni. Poi, un giorno, mi sono ritrovata senza nessuna paura ma con un conforto, non solo con me stessa, ma anche con la famiglia, amici e gli altri.

Avevo in mente tutte le conoscenze sulla Verità dai libri solo come dei concetti – ora sono in grado di sentire realmente e viverla. Non ho più pensieri turbati legati ai miei ricordi del passato o al futuro. Dentro la mia testa, ci sono silenzio, tranquillità e pace indipendentemente da ciò che succede attorno a me.

Per la prima volta, ho iniziato a sentire che non importa cosa accade, in ogni caso è tutto ok. Sto imparando a vivere attraverso il flusso della natura, semplicemente lasciando andare le cose così come sono, godendo la vita, vivendo con gratitudine. Ho cominciato a vivere non per me, ma per gli altri. Ho lasciato andare il mio egocentrismo che era la mia caratteristica, e sono in grado di essere senza critiche o giudizi. Non sono più infestata dal mio passato e le mie preoccupazioni per il futuro sono veramente diminuite. Vivo solo nel presente e tutto scorre semplicemente.

E’ come se stessi tornando alla mia vera casa! Ringrazio tutti coloro che sono con me sul cammino verso la vera casa.